RICORDI DI UN MONDIALE

1 ottobre 2008

CALCATERRA CI RIPENSA

Podisti.Net - Internet Runners Magazine - Mondiali 100km: Giorgio Calcaterra ci sarà!
Oggi volevo parlare di Mourinho e della grande conferenza stampa che ha tenuto ieri dove ha "sistemato" per benino dei giornalisti che non sono capaci di far altro che criticare per partito preso e per vendere più copie, ma, entrato nel mio blog, ho visto il messaggio lasciato da Daniele nel "message box" che diceva che Giorgio ci aveva ripensato e che avrebbe corso i mondiali.
Sono subito entrato nel sito podisti.org ed ho appreso pure io la notizia.
Se volete leggerla basta che clicchiate sul link in testa al post.
Un commento? Sono contento!
Lo sono ancor di più per le parole che ha rilasciato in quel comunicato stampa, le voglio riportare.....:"In questi giorni – dice Calcaterra – tra gare, allenamenti e sui blog, moltissimi amici mi hanno detto o scritto di ripensarci, ovvero di partecipare al Mondiale per rappresentare l’Italia. C’è stato addirittura l’incitamento da parte dell’assessore regionale Giulia Rodano, una cosa inaspettata quindi graditissima. Questi segnali, abbinati alla mia grande passione per le lunghe distanze e la corsa in generale, mi hanno convinto a partecipare al Mondiale dove darò il massimo”.....Sono veramente contento del cambio di posizione di Giorgio e dello spirito con cui affronterà questa competizione.
"Rappresentare l'Italia" è una frase importante che, ai miei occhi, lo fa riapparire come un esempio al quale ispirarsi.
Per fare altre "battaglie" e per "rivendicare" maggior considerazione da parte della Fidal ci sarà tempo dopo, e sarà anche più facile con qualche medaglia che magari Giorgio saprà sicuramente meritarsi.
Bene così!

2 commenti:

Diego ha detto...

Adesso siete al completo!!!
Forza azzurri!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Daniele 91 ha detto...

Anch'io sono contento che Giorgio Calcaterra abbia cambiato idea.Se non sbaglio lui ha il miglior tempo al mondo sui 100 Km nel 2008...adesso abbiamo veramente una super squadra!Forza azzurri,fateci sognare!