RICORDI DI UN MONDIALE

26 ottobre 2008

SONO PROPRIO CONTENTO!

Un aggiornamento veloce veloce della mia giornata.
Oggo ho corso a Venezia in 2h34'05"; ho corso senza spingere "a tutta" e sempre con un po' di margine! Mi sono anche fermato per 30" per un bisogno fisiologico "pesante".
Certo che se avessi dovuto cercare il personale a Venezia sarebbe stata davvero dura! Venticello sempre presente e sempre costantemente contro, ponti e cavalcavia proposti nei momenti topici (dal 28° km in poi......), a Venezia curve secche di 90°....c'era un po' di tutto! Fatto sta che anche i tempi dei primi si sono decisamente appesantiti.
Dopo circa due ore, non appena sono tornato a casa, senza pranzo, mi sono sciroppato altri 18 km.
Ho cercato di correre facile facile, senza forzare.
Mi sarei accontentato di correre a 4'10" ed invece......alla fine ho fatto i 18 km in 1h11'53" (4'00" di media) con l'ultimo un po' più in spinta a 3'50".
La contrattura al polpaccio si è fatta sentire senza condizionarmi più di tanto, quindi....sono proprio CONTENTO.
In settimana cercherò di scrivere qualcosa di più, soprattutto di quanto sono stato contento di tutto il tifo che ho ricevuto stamani dal numerosissimo pubblico sul tracciato della maratona.
A presto.

9 commenti:

Yervs ha detto...

Finalmente ti sei rifatto vivo e proprio con delle belle notizie! Tarquinia si sta avvicinando!!!!

Marco ha detto...

Grazie Yervs.
Ormai mancano solo 12 giorni....avevo preso paura 2 settimane fa per quella contrattura! Avevo quasi pensato di rinunciare ma ho stretto i denti, mi sono allenato con un dolore costante e ho passato pomeriggi a curarmi con tecar e massofisioterapia; ora sono quasi a posto, devo solo "rifinire" la preparazione.
A presto.

Furio ha detto...

Buone notizie, in bocca al lupo!

giovanni56 ha detto...

Ti ho cercato alla partenza ma...niente.
Voi topi runners saltate sempre fuori all'ultimo momento :-)
mentre a noi tocca fare 1/2 ora di attesa nelle gabbie :-(

Complimenti per la prestazione, ma non trascurare quella contrattura, a Tarquinia DEVI essere al 101 per cento.

Andreadicorsa ha detto...

era ora che ritornassi... ottimo allenamento direi 42+18 (hai iniziato a seguire i miei consigli eh....:::-----)))))),... anche noi (io e Monica) ce la siamo cavata bene ieri, soprattutto lei che era meno stanca di me al traguardo. comunque per quanto mi riguarda ho fatto uan gara regolarissima, di meglio non ero proprio in grado di fare come pace-maker.
ci vediamo sabato per l'ultimo "allenamentino" insieme, buona settimana

Simone ha detto...

Non tutto il male viene per nuocere, magari quel piccolo contrattempo ora per assurdo ti fa prendere ancora piú coraggio e carica di prima per fare bene a Tarquinia! Molto bene, i riscontri di domenica paiono ottimi. Prenditi cura di te, a -12 per una 100 oramai i giochi sono fatti, almeno immagino.

Running e Pensieri ha detto...

Forza Marco..il più è fatto, basta essere concentrati e vedrai andrà benissimo.

Gianluca Rigon ha detto...

Ciao Marco, se vai sul mio blog trovi le due foto che sono riuscito a farti a Venezia. In bocca al lupo per il grande evento ! Ciao

Anonimo ha detto...

Marco, Monica mi ha tranquillizzato...vai forte! -8
A presto
nicola