RICORDI DI UN MONDIALE

14 ottobre 2008

24 ORE

Con questo post volevo fare un grosso in bocca al lupo ai ragazzi che rappresenteranno l’Italia ai prossimi campionati del mondo di 24 ore.
Correranno il prossimo week end, 18-19 ottobre, a Seul in Korea, all’interno del parco olimpico che nel 1988 ospitò le Olimpiadi.
Conosco quel parco perché nel 2006 i mondiali dei 100km si svolsero proprio a Seul; è un posto stupendo!
Sono convinto che Mammoli e compagni sapranno dare delle belle soddisfazioni agli appassionati italiani.
In bocca al lupo ragazzi, e fatevi valere per portare in alto i colori azzurri.

5 commenti:

Andreadicorsa ha detto...

mi associo di cuore!!!
in bocca al lupo ragazzi!!!

Yervs ha detto...

In bocca al lupo!!!!!

monica ha detto...

in bocca al lupo a tutti, ma proprio a tutti!!!!

uanti bei ricordi a Seoul...speriamo che la trasferta porti fortuna anche a loro!!

Anonimo ha detto...

Allora carissimo Marco Boffo, intervengo ora perchè sono rimasto senza PC e quindi mi scuso per il ritardo con il quale replico al tuo post.
Innanzitutto ti invito a rileggere il mio intervento sul blog di Rigo e ti prego di trovare un tratto in cui ho generalizzato sul doping a livello di atleti che corrono maratone ed ultra tutte le domeniche.
Secondo: ma chi 6?Chi credi di essere e chi ti conosce?
Ho solo espresso un parere sul blog di una persona che corre e mi sono sentito di esprimere un giudizio in base alla mia esperienza di runner non certo di alto livello (ho 34' sui 10.000, 1h14' sulla mezza e 2h41' in maratona).
Terzo: ma che credi? Che io voglia e non ce la faccia? Sei bravo tu invece ad esprimere giudizi su chi non conosci e chi, come il sottoscritto, si fa dei culi atomici per poter ritagliarsi spazio per correre e in questo mi sa che non siamo molto diversi. Anzi, credo che il tuo lavoro (beato te!!!) ti consenta di gestire molto meglio il tempo a disposizione.
Ma magari mi sbaglio (non credo però leggendo ciò che hai scritto).
Hai parlato come se fossi il Messia con uno che non ha mai corso.
Stai tranquillo che corro e faccio attorno ai 120 km settimanali e quindi so un pochettino cosa vuol dire allenarsi per raggiungere un obiettivo!
Parli di adattamento fisiologico a km e ritmi: d'accordissimo ma non sparare cazzate quando dici che uno così poi evita gli infortuni...
Quando leggo che Rigo fa quei km e non ha mai nulla, be', mi viene molto da pensare..
Tutti (e dico tutti, compresi i professionisti) soffrono di tendiniti, dolori muscolari, etc.., forse solo voi, razza eccelsa che corrono le 100 km, siete dotati di superpoteri contro gli infortuni!
Ma va'! Evita di dire cazzate e parliamo di cose serie almeno...
Dici poi che è normale fare il PB (2h33') e poi a distanza di 7 giorni fare 5' in più (2h38') e che questo è normalissimo perchè 5 minuti sono un'enormità!!
Ma cosa stai dicendo?
Potrebbe anche essere che uno fa 2h33' e corre abbastanza in scioltezza 2h38' (anche se ci credo poco perchè la differenza è di soli 6" al km), ma NON IN SOLI 7 GIORNI! Che recupero è? Quello di Armstrong al Toru de France forse?
Io poi non ho mai affermato (a differenza di quel fenomeno di Giorgi) che i vostri sono livelli medi o scarsi, anzi, ci mancherebbe.....
Mi sorgono solo dubbi circa recuperi e risultati, tutto qua.
E poi guarda che non vi invidio certo per fare le 100 km o correre al campionato del mondo delle 100.
Mai nemmeno pensato di correrle perchè credo che la soddisfazione sia da ricercarsi nella qualità dei risultati più che nella quantità.
Caro Boffo ti faccio una domanda finale: credi che sia meglio (o più importante e/o soddisfacente) fare 29'/30' su un 10.000 oppure correre sotto le 7h una 100 km???
Rispondi (seriamente e senza dire cazzate) e poi vedi chi ha ragione, Mr. Sapientone!
Ciao,
il tuo caro amico Mzungu.

runners per caso ha detto...

scusate vorrei associarmi a Marco e gli altri per fare anche qui gli auguri ai nostri a Seul ma Mammoli mi ha detto che la situazione non è per niente florida, tasso di umidità 90% cielo inquinatissimo e scuro ..ecc.ecc.
ho dato gia' le sue prime notizie anche da me ..cmq incrociamo le dita e speriamo bene